E2sco galleria immagini E2sco galleria immagini E2sco galleria immagini E2sco galleria immagini

Approvato all'unanimità il bilancio 2008. Società in attivo con forte trend di crescita.

I Soci di E2sco Srl, 23 Comuni e 4 partner privati, hanno approvato all’unanimità il bilancio 2008 presentato giovedì scorso al Nuovo Iris di Turbigo. Dalla relazione generale spicca un dato di particolare rilevanza che attesta la solidità di E2 nel settore dei servizi energetici rivolti ai propri Soci pubblici. “La nostra Società si conferma una realtà solida che gode di ottima salute – sottolinea Tito Cattaneo, Presidente di E2 –. Rispetto al 2007, infatti, il valore della produzione 2008, pari a € 3.111.050, ha avuto un incremento dell’87,77% confermando un forte trend di crescita.  Una percentuale ancor più significativa se si pensa che E2 è stata costituita nella primavera del 2005”.


Gli ambiti di intervento di E2 sono:



  • lavori di riqualificazione tecnologica delle centrali termiche (investimenti);

  • servizio energia, ovvero gestione della fornitura di combustibili liquidi e gassosi e svolgimento dell'attività manutentiva ordinaria degli impianti termici;

  • altri lavori volti al conseguimento del risparmio energetico (fotovoltaici/cogenerazione/illuminazione/idrotermosanitari);

  • manutenzione straordinaria.


“Con riferimento al valore di produzione complessivo 2008, – entra nel dettaglio l’Amministratore Delegato di E2, Enrico Bombarda -, il Servizio Energia ha concorso per il  56% (€ 1.762.921);  i Lavori per il 32% (€ 994.307) e la manutenzione straordinaria per il  2% (€ 71.229). Inoltre, altri elementi che qualificano l’attività svolta nel corso dei nostri primi 4 esercizi sono l’aver realizzato investimenti per un valore complessivo di circa 2,5 milioni di euro e aver raddoppiato il patrimonio netto della società ”.


Il Bilancio 2008 di E2 si è chiuso con € 3.152.817 di componenti positivi di reddito, costi per € 3.143.772 e un utile netto di € 9.045. “Per una Società come la nostra che svolge servizi energetici per i propri Soci pubblici  è importante, sì, chiudere in attivo ma non altrettanto determinante avere utili significativi – osserva il Presidente Cattaneo –. Lo spirito di E2, infatti, è quello di portare i Soci ad azioni mirate all’efficienza energetica e alla produzione da fonti rinnovabili. Per consentire ai nostri Comuni soci di perseguire tale obiettivo preferiamo operare con costi ridotti e riversando i proventi a beneficio dei Comuni stessi”.


Tra le proprie attività, inoltre, E2sco sostiene interventi per promuovere la cultura energetico-ambientale sul territorio in cui opera. “L’impiego delle fonti rinnovabili nonché l’applicazione di interventi per il risparmio energetico non devono restare una prerogativa solo degli enti pubblici ma anche un modo di sviluppo adottabile da tutti i cittadini – conclude il Presidente Cattaneo –. Proprio per questo, da anni attuiamo iniziative per divulgare e radicare una corretta e consapevole cultura dell’efficienza energetica sul territorio di nostra competenza. Una mission che sta dando grandi soddisfazioni e che pertanto intendiamo proseguire nel tempo”.


Ad oggi, l’organico di E2 è composto da 5 persone, il Presidente e l’amministratore Delegato e un consulente per attività di comunicazione e promozione della cultura energetico-ambientale.

 

Form@ambiente